Comunita' narconon alfiere

logoComunita' alfiere: ecstacy

La diffusione di ecstasy nel mercato illegale italiano miete vittime sempre piu' numerose .

"ECSTASY Il principio attivo dell'ecstasy e' la molecola dell'Mdma, una metossianfetamina con una struttura simile a quella della mescalina, lo pschidelico contenuto nei bottoni del peyote. La sostanza e' conosciuta fin dal 1914 e pare venisse somministrata ai soldati per combattere la fame e il sonno. Dai tecnici e' definita "entactogena" cioe' caratterizzata da una potente azione di socializzazione. E' venduta in pasticche colorate e il suo prezzo varia.LSD Ovvero dietilamine di acido lisergico, scoperto nel 1943 dallo scienziato Albert Hoffmann nei laboratori svizzeri della Sandoz. Il suo consumo e' stato legato negli anni Sessanta alla cultura psichedelica. In Italia e' diffuso Lsd 25, una versione depotenziata dell'originale LSD 49 "

ecstasy: il danno

"Ci si sente confusi, i riflessi sono alterati e si può avere difficoltà a capire dove si è e cosa si sta facendo. A volte non lo si capisce proprio, perché la facoltà di giudizio può essere modificata. In questi casi, allora, può diventare pericoloso fare anche una cosa banale come attraversare la strada."

Può far salire la temperatura del corpo, aumentare la pressione del sangue, provocare tachicardia e dare un senso di vertigine e nausea.

Gli effetti dell'ecstacy cambiano, e di molto, a seconda del posto in cui ci si trova e di come stanno corpo, cuore e mente in quel particolare momento. Può capitare facilmente che anche una lontana traccia d'inquietudine o un posto sbagliato facciano cambiare la direzione del "viaggio". Si possono verificare stati di ansia acuta o reazioni di panico ("bad trip",  il "brutto viaggio") che si autoalimentano e crescono.

Scatta la paura di perdere il controllo che diventa in un attimo paranoia e si possono scatenare veri e propri deliri di persecuzione. Il consumo anche solo di un francobollo in cui ci sia molto lsd può provocare depressione, paranoia, psicosi e "flashback": a distanza, anche di molto tempo, il "viaggio" ritorna improvviso e inaspettato.

Anche se si consuma poco, personalità più vulnerabili possono rimanere a lungo squilibrate con danni permanenti. Proprio per questo c'è chi sostiene che possa far male anche una volta sola e dare conseguenze psichiatriche.

un percorso di riabilitazione e disintossicazione dall'ecstasy

La DISINTOSSICAZIONE è l'azione di rimuovere un veleno o un effetto velenoso dall'organismo. Ecstasy ed altre tossine depositate nel corpo possono essere espulse ed eliminate tramite un programma specifico il Programma di Disintossicazione per una Nuova Vita. Questo procedimento è uno dei gradini chiave del programma Narconon di riabilitazione per alcolisti e tossicodipendenti e riduce considerevolmente gli inneschi chimici che scatenano il desiderio ossessivo di droga. Il programma di riabilitazione per alcolisti e tossicodipendenti Narconon permette di raggiungere il successo e lo stato di libertà dalle droghe ad una percentuale molto alta di chi lo frequenta.

VEDI IL PROGRAMMA DI DISINTOSSICAZIONE PER UNA NUOVA VITA

Le Vitamine e i minerali VITAMINE: Con il termine di vitamine vengono chiamate una serie di sostanze essenziali per la vita (da qui il loro nome) che regolano alcuni processi indispensabili all'organismo. Le vitamine vengono classificate in due gruppi: idrosolubili (si sciolgono in acqua, l'organismo non è in grado di immagazzinarle se non in minima parte e pertanto devono essere introdotte con l'alimentazione quotidiana) e liposolubili (si trovano naturalmente disciolte nei grassi e pertanto vengono immagazzinate nei tessuti).

La nutrizione sotto forma integrativa di vitamine e minerali è anch'esa una parte molto importante del programma di disintossicazione .

Man mano he i depositi di droghe e altre sostanze nocive vengono espulsi dal corpo tramite la sudorazione ,c'è bisogno di vitamine e minerali extra.

Queste hanno una triplice funzione:

-Riparare ai danni arrecati da droghe e sostanze nocive.

-Ricostruire i tessuti e le cellule

-Ristabilire il giusto equilibrio biochimico del nostro organismo

0721 40 40 74

La sofferenza non colpisce soltanto chi cade nella trappola delle droghe. Anche i genitori, gli amici e le persone care soffrono la loro pena quotidiana vedendo il loro congiunto o il loro amico consumarsi e precipitare nella dipendenza

Se conosci qualcuno che sta assumendo droga o alcol e il suo futuro ti sta a cuore non esitare a contattarci 24 h su 24 al n° 0721 40 40 74 ti daremo un valido aiuto.

La soluzione e scegliere con persone competenti il migliore approccio al problema, ed intraprendere un percorso che individui le vere ed effettive cause e le vada a risolvere alla radice.

droghe:

domande:

aiuto ai familiari:

sul programma :

"Ho trovato al soluzione a tanti miei problemi, ho scoperto la natura vera dei miei rapporti con al famiglia e gli amici e adesso sono felice e questa mia felicità la devo a me e a chi mi ha mostrato la strada" G.Marco

"Avevo già provato da solo a d affrontare l'astinenza mà senza mai riuscirci completamente. Da quando sono entrato nel centro mai mi sono sentito solo con il mio problema e la cosa straordinaria e che per la prima volta no mi è "pesata" . Grazie a tutte le persone che mi sono state vicino.

Nicola

Dopo tanti anni ,ho provato sulla mia pelle cosa significa ricevere il vero aiuto .Mi sono trovato subito a mio agio con gli staff e con i ragazzi tutti di una gentilezza e disponibiltà grandi.A quasi 40 anni suonati non avevo ancora provato un esperienza così. Per questo vorrei ringrazziare tuttii ragazzi che mi sono stati vicino e tutti gli staff."

Gabriele